domenica 15 novembre 2015

Estrazione del Gas Metano "Casa Tiberi 1" a Falconara Marittima (Ancona)



In data 10 Marzo 2014 è stata conferita dal Ministero dello Sviluppo Economico ad Apennine Energy SpA la concessione di coltivazione San Lorenzo che ha consentito la messa in produzione del pozzo denominato "Casa Tiberi 1" in via Del Fiume, accanto alla Calcestruzzi S.p.A. a Falconara Marittima (Ancona).

L’individuazione geologica del giacimento risale al 2009, ma già anche negli anni Sessanta l’area era stato oggetto di interesse di aziende di perforazioni. 


Il giacimento convenzionale di gas metano è ad una profondità di circa 700 metri e custodirebbe un giacimento di metano di almeno 50 milioni di metri cubi.





La valorizzazione è stata possibile grazie alla adozione di un impianto di trattamento di superficie innovativo di ridotte dimensioni e costi, prefabbricato e trasportato sul sito su 4 skid mobili.

Il “gas di città” sarà fornito direttamente alla rete di distribuzione locale a bassa pressione, gestita da Multiservizi S.p.A., per essere distribuito agli utenti finali rappresentando quindi a tutti gli effetti un esempio di produzione/distribuzione a “Km 0”.


L’autorizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico è stata rilasciata per i sondaggi finalizzati alla ricerca di idrocarburi e per la vera e propria estrazione subordinato all'esito positivo della Valutazione di impatto ambientale.